Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Dry Dry (2)
Dry Lemon Dry Martini
Dublino Dubonnet Cobbler
Dubonnet Cocktail Dubonnet Cocktail (2)
Dubonnet Cooler Dubonnet Speciale
Duca Di York Duchess
Duchess (2) Duchess (3)
Duchess (4) Duchess (5)
Duchessa Duck
Dug Dump
Dundee Dune
Dunhill 71 Duo
Durango Cocktail Durango Cocktail (2)
Dusty Dog E'... Sirio
E-mail East-india
East-india (2) East-india (3)
East-india (4) East-india (5)
East-india (6) Easy Porto
Eclisse Eclisse (2)
Eclisse (3) Eclissi


Numero Pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135

Pennette Gamberi E Peperoni
Dosi per 4 persone:
350 G Pasta Tipo Mezze Penne Rigate
1 Peperone Giallo Grande Carnoso
300 G Gamberetti Freschissimi
500 G Pomodorini Maturi
2 Scalogni
2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine
Prezzemolo
Sale
Pepe

Preparazione
Sciacquate i gamberetti, e sgusciateli conservando anche teste e gusci. Lavate i pomodori e tagliuzzateli grossolanamente scartando i semi. Spellate e affettate lo scalogno e fatelo appassire in una padella con un cucchiaio d'olio. Prima che prenda colore unitevi le teste e i gusci dei gamberi e fateli soffriggere a fuoco vivace per qualche minuto, mescolando quasi continuamente. Quando avranno preso colore, unitevi i pomodori, sale e pepe e lasciate cuocere con il coperchio, a fuoco dolce, per una mezz'ora. A fine cottura passate il tutto dal passaverdure montato con il disco pił fine. Lavate e asciugate il peperone, infilzatelo in una forchetta dalla parte del gambo e passatelo direttamente sulla fiamma del gas tenuta al massimo girandolo continuamente fino a quando la pelle sarą completamente nera e bruciacchiata. Per facilitare la spellatura, chiudetelo in un sacchetto di carta da pane e, appena si sarą intiepidito, spellatelo raschiandolo con un coltello. Ripulitelo bene, strofinandolo con carta da cucina quindi apritelo, mondatelo dai semi e dai filamenti bianchi e tagliatelo a listerelle piccole e sottili. Scaldate un cucchiaio d'olio in una padella e fatevi appassire uno scalogno affettato quindi unitevi i gamberetti, salateli e, dopo un minuto, unitevi anche il passato di pomodoro e le listerelle di peperone. Regolate il sale e lasciate cuocere ancora per quattro o cinque minuti. Cuocete la pasta, conditela con il sugo preparato e completate con una macinata di pepe e con un cucchiaio di prezzemolo tritato.

Con Affetto
LUISA

LuisaCucina.com
copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
Graphic by Animeitalia.WebDesign