Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Rattatuia Ravanelli Cremosi
Ravanelli Glassati Ricotta Alle Erbe
Rollè Di Spinaci Rosti
Rosti Di Patate Rotoli Di Spinaci
Rotolini Di Asparagi Rotolini Di Mortadella
Rotolo Di Patate E Formaggio Salata Di Melanzane
Salmone In Insalata Salsiccia E Cicorino
Sandwich Di Zucca Alla Mozzarella Sautè Di Funghi E Carciofi Al Gorgonzola
Savarin Di Cardi Ai Funghi Savarin Vegetariano
Scafata Scalogni Glassati
Scalogni Glassati Al Vino Rosso Scalogni Saltati
Scamorza Bianca Farcita Di Broccoletti Scamorza Contadina
Scarola Affogata Scarola Ripiena
Scarole Brasate Scarole Brasate Con Porri
Scarole Imbottite Alla Napoletana Scarpazzone Di Spinaci
Schiacciata Di Patate Schmarren
Scorza Nera Alla Ligure Scorzobianca Glassata
Scorzonera Scorzonera Al Cren
Scorzonera Alle Acciughe Scorzonera In Fricassea
Sedani Al Gorgonzola Sedani Brasati


Numero Pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80

Supplì
Dosi per 4 persone:
400 G Riso Comune
80 G Carne Tritata
200 G Formaggio Scamorza
300 G Passata Di Pomodoro
20 G Funghi Secchi
1/2 Cipolla
30 G Burro
2 Uova
50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
200 G Pangrattato
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
Olio D'oliva
Olio Per Friggere
Sale
Pepe

Preparazione
Fate rinvenire i funghi secchi in acqua tiepida, tagliate la scamorza a dadini. Preparate un ragù facendo soffriggere la cipolla nell’olio e rosolatevi la carne trita, bagnate con il vino e quando questo sarà evaporato, aggiungete il passato di pomodoro, i funghi strizzati e tritati e lasciate cuocere per circa tre quarti d’ora. Intanto lessate il riso per 12 o 13 minuti in acqua salata, scolatelo e conditelo con il burro, il parmigiano e il ragù passato, lasciando da parte la carne trita. Modellate con il riso condito dei supplì dando loro la tipica forma a uovo, sistemando all’interno un dadino di scamorza e un pizzico di carne trita. Passate i supplì nelle uova sbattute e nel pangrattato e poi friggeteli. Scolateli su carta assorbente da cucina. Prima di friggerli lasciarli riposare per qualche ora in frigorifero. Friggere i supplì in una friggitrice in modo da farli dorare uniformemente e senza il pericolo che si spacchino. Servirli molto caldi.

Con Affetto
LUISA

LuisaCucina.com
copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
Graphic by Animeitalia.WebDesign