Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Orata Al Tegame

Ingredienti per 4 persona/e:
1 Orata Da 700 G Gią Pulita
300 G Gamberetti
500 G Vongole E Cozze
1 Spicchio Aglio
Farina
Vino Bianco
Prezzemolo Tritato
1/2 Bicchiere Olio D'oliva
Sale
Pepe

PREPARAZIONE
"Lavare vongole, cozze e gamberetti. Infarinare l'orata poi cospargerla di aglio tritato. Scaldare 1/2 bicchiere di olio in una padella e farvi rosolare l'orata. Scolarla e passarla in un tegame grande con cozze, vongole e gamberetti. Unire il vino, sale, pepe e coprire il tegame. Cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso. Poco prima di levare dal fuoco aggiungere il prezzemolo tritato."

LINK E APPROFONDIMENTI CULINARI

  
  • Cerchi Pentole e Stoviglie? Li trovi su Ebay

      
  • Un libro di cucina per te? Su Bol le tue ricette

      
  • Mobili per la tua cucina? Su Ebay


  • Sopra, alcuni link relativi a cucina e cibo. Potete trovare risorse relative a produttori di prodotti tipici regionali quali oli, salse, sughi, salumi etc... ma anche link a produttori ed aziende che operano nel settore alimentare.

    Sono link sponsorizzati esterni a LuisaCucina.com.


    Tartufi Di Castagne
    Dosi per 10 persone:
    500 G Castagne
    150 G Cioccolato Fondente
    100 G Burro Freschissimo
    40 G Cacao Dolce
    Vaniglina
    Alloro
    1 Barbina Finocchio Fresco
    Sale
    Calvados
    Centerbe

    Preparazione
    Le dosi sono per 50 tartufi. Con un coltellino appuntito incidete le castagne su un lato, mettendole mano a mano in una casseruola; lavatele, poi copritele di acqua fredda, unite una foglia di alloro, la barbina di finocchio e un pizzico di sale. Incoperchiate il recipiente e fate cuocere le castagne, partendo dall'inizio dell'ebollizione, per 30 minuti. Toglietele poche per volta dall'acqua e pelatele subito; a lavoro finito passatele (saranno circa 350 g) al passaverdure usando il disco pił fine, raccogliendole in una ciotola. Fondete a bagnomaria o su fuoco basso il cioccolato fondente tagliuzzato, incorporatelo al passato di castagne mescolando accuratamente con un cucchiaio di legno; unite mezza bustina di vaniglina fatta cadere a pioggia da un setaccino, un bicchierino di Calvados e uno di Centerbe, lavorando il composto sino ad averlo omogeneo. Montate in crema il burro ammorbidito ed incorporate anch'esso alle castagne. Con l'impasto ottenuto formate delle palline non troppo regolari ed un poco pił grosse di una noce; passatele nel cacao dolce e disponetele in un cestino o in un piatto rustico oppure nei pirottini di carta. Prima di servire i 'tartufi' teneteli in frigorifero per almeno 60 minuti. Si possono guarnire con fogliette di menta fresca, con violette candite a frutta candita a piacere.

    Con Affetto
    LUISA

    LuisaCucina.com
    copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
    Graphic by Animeitalia.WebDesign