Aggiungi a Preferiti | TuttoRicette come Homepage | Contatti







Zuppa Di Farricello Zuppa Di Farro
Zuppa Di Farro E Verdura Zuppa Di Farro E Verdura (2)
Zuppa Di Fave Zuppa Di Fave Con Gamberetti
Zuppa Di Fave E Cicoria Zuppa Di Fave E Coste
Zuppa Di Fave, Carciofi E Patate Zuppa Di Fiocchi D'avena
Zuppa Di Formaggi E Porri Zuppa Di Formaggio
Zuppa Di Funghi Zuppa Di Funghi (2)
Zuppa Di Granchi Zuppa Di Granchi (2)
Zuppa Di Grano E Funghi Zuppa Di Gulasch
Zuppa Di Lattuga Zuppa Di Lattughe Ripiene
Zuppa Di Legumi Zuppa Di Lenticchie
Zuppa Di Lenticchie (2) Zuppa Di Lenticchie (3)
Zuppa Di Lenticchie (4) Zuppa Di Lenticchie (5)
Zuppa Di Lenticchie Alle Spezie Zuppa Di Limone
Zuppa Di Mango Con Pollo Zuppa Di Manzo E Uovo
Zuppa Di Ortiche Zuppa Di Orzo E Speck
Zuppa Di Orzo Perlato Zuppa Di Pane
Zuppa Di Pane Di Verrayes Zuppa Di Pane E Lardo
Zuppa Di Pane E Lenticchie Zuppa Di Pappardelle E Fagioli Con L'occhio
Zuppa Di Pasta Di Arachidi Zuppa Di Pasta Di Arachidi (2)


Numero Pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106

Gnocchi Di Zucca (10)
Dosi per 4 persone:
1000 G Zucca Di Marina Di Chioggia
250 G Farina
1 Uovo
50 G Burro
2 Cucchiai Formaggio Grana (o Formaggio Parmigiano Grattugiato)
Salvia
1 Grattatina Noce Moscata
1 Pizzichino Sale

Preparazione
Tagliate la zucca a spicchi e, senza sbucciarla, privatela dei semi e dei filamenti e appoggiateli su una teglia con la buccia in basso. Mettetela nel forno già scaldato a 180 gradi e lasciatela cuocere per circa 1 ora fino a quando sarà tenera. Quando la zucca è cotta, lasciatela intiepidire, scartate la buccia e passatela dal passaverdura con il disco più fine lasciandola cadere in una ciotola (se fosse rimasta troppo acquosa, mettetela in una padella antiaderente senza condimento e fatela asciugare un po' sul fornello). Unitevi l'uovo, quasi tutta la farina setacciata, una grattatina di noce moscata e un pizzichino di sale. Mescolate quindi mettete il composto sulla spianatoia infarinata e lavoratelo come si fa comunemente con gli gnocchi. Quando l'impasto sarà diventato liscio, omogeneo ed elastico, staccatene circa 1/3 e, rotolandolo con le mani sulla spianatoia infarinata, formate un lungo rotolino del diametro di circa 1 cm. Ritagliate dei pezzetti di circa 2 cm e rotolateli sulla spianatoia infarinata. Formate una piccola scanalatura in ogni gnocco passandolo sui rebbi della forchetta o sul retro di una grattugia. Quando gli gnocchi sono tutti pronti, fate bollire l'acqua in una casseruola ampia e preparate il burro aromatizzato facendolo soffriggere a fuoco dolcissimo con le foglie di salvia. Quando l'acqua bolle, salatela e tuffatevi gli gnocchi. Fateli bollire per pochi minuti a fuoco moderato e, quando saranno venuti tutti a galla, tirateli su con la mestola forata, metteteli nel piatto da portata e conditeli con il burro alla salvia e il parmigiano. Serviteli caldissimi.

Con Affetto
LUISA

LuisaCucina.com
copyright©2014 - Tutti i diritti Riservati
Graphic by Animeitalia.WebDesign